Come si investe in immobili?

Il settore immobiliare è senza dubbio da approfondire quando si parla di investimenti.

Per investimento immobiliare si intende l’acquisto di un immobile con l’obbiettivo di generare un introito. Storicamente, quello immobiliare è sempre stato considerato l’investimento più saggio e sicuro, in realtà come vedremo bisogna fare attenzione a vari fattori per essere certi che l’investimento dia davvero un buon ritorno.

L’investimento immobiliare è chiaramente più “scomodo” rispetto all’investimento finanziario. Mentre possiamo acquistare azioni della Apple alla borsa di New York stando seduti sul nostro divano di casa, per acquistare una casa dovremo quantomeno: visitarne varie, verificare che tutta la documentazione sia in regola, formulare un’offerta di acquisto ed attendere che il venditore eventualmente la accetti, pagare un Notaio per la registrazione di un atto di vendita, effettuare eventuali lavori di ristrutturazione necessari, trovare degli inquilini e gestire i rapporti con questi ultimi oppure trovare un acquirente disposto a pagarla più di quanto ci è costata. La bontà di un investimento però non deve essere valutata solo in base alla sua comodità; il mercato immobiliare offre ottime opportunità di investimento, bisogna chiaramente saperle cogliere.

Investire sul mattone da un senso di sicurezza perché abbiamo una sorta di tranquillità psicologica acquistando qualcosa di materiale e visibile a differenza di quanto avviene nei mercati finanziari dove si vedono solo numeri.

L’immobile, così come i prodotti finanziari, ha una sua quotazione che varia nel tempo in base ad una serie di fattori, come:

  • situazione economica generale dell’area geografica dove è presente l’immobile;
  • facilità di accesso al credito;
  • valorizzazione del territorio circostante;
  • variazioni di domanda nella zona dove è ubicato l’immobile;
  • eventi geologici.

Il valore pattuito per l’acquisto di un immobile dipende, oltre che dai fattori sopra elencati, dalla volontà del venditore di liberarsi del bene.

Investire in immobili significa sostanzialmente acquistare, eventualmente ristrutturare e puntare su una delle 3 seguenti modalità di investimento:

  • rivendere a valore più elevato;
  • affittare;
  • attendere la rivalutazione del bene nel tempo.

Nei prossimi articoli approfondiremo i vari aspetti e le caratteristiche di ogni modalità di investimento.